Skip Navigation LinksHome Page > Servizi al Cittadino > Scuola e Servizi Educativi > Pubblica Istruzione Cerca nel sito:

Pubblica Istruzione



Personale assegnato:
Dott.ssa Alberta Piana, Sig.ra Concetta Cavolo e Sig.ra Litro Donatella.

Obiettivi



L’attività istituzionale svolta dal servizio, preposto principalmente al miglioramento del servizio scolastico e delle varie attività connesse, riguarda in particolare:
  • La problematica relativa ai Corsi di Laurea in Formazione di Operatori Turistici e Scienze Infermieristiche
  • L’erogazione di contributi ai due Circoli Didattici, all’Istituto Comprensivo ed alle Scuole Medie per garantire una indispensabile autonomia di spesa per gli interventi connessi all’attività didattica e per il rinnovo ed integrazione degli arredi e delle attrezzature
  • La predisposizione degli atti afferenti la gestione dell’ affitto dei locali adibiti a sede di scuola materna
  • La corrispondenza con le Autorità scolastiche, il Provveditorato agli studi di Enna, la Regione e la Prefettura
  • La promozione di iniziative di carattere culturale (manifestazioni,convegni,mostre etc.) mediante la concessione di patrocini,contributi economici e la concessione gratuita di locali comunali
  • Tempo Libero
Gli atti gestionali relativi a:
  • Buoni libro
  • Abbonamenti autobus
  • Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo
  • Borse di studio
  • Servizio di trasporto alunni
  • Politiche giovanili

Contributi alle scuole dell’obbligo

Ai sensi dell’art. 3 della legge 11/01/1996 , n.26 sono stati assegnati alle scuole dell’obbligo i seguenti contributi.

Anno 2007:
  • Spese di funzionamento: € 45.000,00
  • Progetti artistici culturali: € 9.550,00
  • Convegni, manifestazioni e borse di studio: € 4.100,00
  • Contributi straordinari per l’acquisto di attrezzature tecnico- scientifico e beni mobili per l’ammontare di € 8.500,00
Anno 2008:
  • Spese di funzionamento: €58.800,00
  • Progetti artistici culturali: €1.000,00
  • Convegni, manifestazioni e borse di studio:€ 4.500,00
  • Per l’acquisto di attrezzature tecnico- scientifiche e beni mobili:€ 7.500,00

Buoni Libro


La Regione siciliana , ai sensi dell’art. 1 della L.R. 7/05/76 n.68, concede a tutti gli alunni delle scuole medie inferiori un contributo per l` acquisto di libri dell’ammontare rispettivamente di € 61.97 per gli alunni che frequentano la prima classe ed € 41,31 per quelli che frequentano la seconda e terza classe.
Per l’anno scolastico 2006/2007 sono stati concessi n.872 buoni con un costo di € 40.386,47, mentre per l’anno 2007/2008 sono stati distribuiti n.825 buoni con una spesa di € 38.693,20.
Per l’anno scolastico in corso sono stati distribuiti n.820 buoni per una spesa presunta di € 35.000,00.

Abbonamenti autobus


Gli studenti che frequentano scuole statali o legalmente riconosciute dallo Stato fuori dal Comune di residenza, qualora non esista nel Comune la corrispondente Scuola Statale, hanno diritto all’abbonamento gratuito ai sensi della legge 26/05/1973 n.24, modificata con la L.R. 13/01/1978 n.1.
Sono state presentate ed accolte per l’anno scolastico 2006/ 2007 n.27 istanze, con un costo di € 15.457,83 di cui 7.726,00 a valere sull’esercizio finanziario 2007.
Per l’anno scolastico 2007//2008 sono state presentate n.39 istanze con un costo di € 18.547,28.
Per l’anno scolastico in corso sono state presentate n.29 istanze comportanti la spesa presunta di € 17.109,43

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo


In attuazione dell’art. 27 della legge 23/12/1998 n.448, recante disposizioni in materia di fornitura dei libri di testo agli alunni della scuola dell’obbligo e della scuola secondaria superiore, sono stati assegnati all’Ente fondi per l’erogazione del suddetto rimborso ed in particolare per gli alunni della scuola dell’obbligo e per quelli delle scuole secondarie superiori.
I beneficiari sono i soggetti in possesso di un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad € 10.632,94.
Sono state trasmesse all’ufficio pubblica istruzione per l’anno scolastico 2006/2007 n.841 istanze.
Sono state liquidati per tale anno scolastico € 84.564,68.
Per l’anno scolastico 2007/2008, sono stati concessi dall’Assessorato Regionale BB.CC.AA e P.I €
84.564,68 e sono state presentate n.821 istanze.
Con determina n.13218 del 30/ 12/2008 è stata prenotata la spesa di € 88.797,14 per l’anno scolastico 2008/2009.

Borse di studio


In attuazione della legge 10 marzo 2000, n.62 “Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio ed all’Istruzione” sono concesse borse di studio agli alunni delle scuole dell’obbligo statali e paritarie che versano in situazione di svantaggio economico.
Come previsto dalla normativa vigente sono state trasmesse dall’Ufficio Pubblica Istruzione alla Regione Siciliana le graduatorie relative agli aventi diritto formulate sulla base della progressione degli indicatori della situazione economica equivalente stabiliti nella citata circolare.
Con proprio provvedimento n.13109 del 3/10/2007 sono state approvate le graduatorie relative agli aventi diritto per l’anno scolastico 2006/2007 che sono state trasmesse all’Assessorato Regionale Pubblica Istruzione per il finanziamento.
Sono state liquidati ai beneficiari per tale anno € 63.185,00.
Per l’anno scolastico 2007/2008 sono pervenute n. 822 istanze . la relativa graduatoria è stata approvata con propria determina n. 13162 del 6/10/2008

Servizio di trasporto alunni


Per garantire il diritto allo studio è stato organizzato il servizio di trasporto degli alunni, anche di quelli in situazioni di handicap o svantaggio frequentanti le scuole d’infanzia, primarie e medie cittadine.
La gestione del servizio è stata affidata per l’anno scolastico 2006/2007 e 2007/2008 (fino al 31/12/2007) al Dirigente del 2° Circolo Didattico “ G. Falcone” e dal primo Gennaio 2008 e per l’anno scolastico 2008/2009 (fino al 31/12/2008) al Dirigente della Scuola Media “ C. Cascino” , mentre il Comune ha messo a disposizione lo Scuolabus di proprietà del Comune e finanziato, con concessione di contributi, la spesa di € 60.000,00 circa.

« Indietro











Comune di Piazza Armerina Atrio Fundrò 1, 94015 - Piazza Armerina (En)
Telefono: 0935/982.111 - email: info@comunepiazzaarmerina.it
Posta Certificata: info@PEC.comunepiazzaarmerina.it
Coordinata IBAN: IT 62 J 03019 16800 000000000784
Partita IVA: 00046540860
© 2009 Comune di Piazza Armerina - Note Legali - Credits