Skip Navigation LinksHome Page > Servizi al Cittadino > Dettaglio... Cerca nel sito:

FONDI PAC “PIANO D’AZIONE E COESIONE” SERVIZI DI CURA PER GLI ANZIANI ASSISTENZA DOMICILIARE SOCIO-ASSISTENZIALE AD ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI -SAD e ADI


Premesso che a questo Distretto Socio-Sanitario D24 l’Autorità di Gestione del Programma Nazionale dei Servizi di Cura all’Infanzia e agli Anziani del Ministero dell’Interno ha approvato con Decreto prot. n. 471/PAC del 16/02/2015 il finanziamento del Piano d’Intervento Anziani;
Vista la Deliberazione del Comitato dei Sindaci N. 1 del 05/12/2013 che approva il Regolamento Distrettuale per i servizi di assistenza domiciliare integrata ad anziani (ADI) e assistenza domiciliare sociale (SAD);
Vista la Deliberazione del Comitato dei Sindaci N. 12 del 18/12/2014 che approva il Piano d’Intervento servizi di cura per gli Anziani e l’Avviso pubblico, l’aggiornamento del REDO (Registro Distrettuale degli Organismi del Terzo Settore) e l’Accordo di Programma Modificato per i servizi di cura per gli anziani, riguardante l’assistenza domiciliare integrata;
Vista la Determinazione del Responsabile N.60102 del 13/04/2015 per iscrivere nel REDO (Registro Distrettuale degli Organismi del Terzo Settore) gli organismi in possesso dei requisiti richiesti dal relativo Avviso Pubblico secondo l’elenco allegato sub A;

Dato atto che la distribuzione del monte ore complessivo dell’assistenza domiciliare anziani a valere sul PAC Anziani, sarà distribuita alla popolazione anziana del distretto su base proporzionale al numero di abitanti residenti di ciascun comune alla data dell’ultimo censimento;

SI RENDE NOTO

Che il Distretto Socio Sanitario D24 intende avviare il servizio di assistenza domiciliare socio- assistenziale per anziani non autosufficienti, attraverso la procedura di erogazione di buoni di servizio (voucher).

Destinatari del Servizio
I servizi di assistenza domiciliare sono:

1) SAD per anziani ultrasessantacinquenni non autosufficienti gravi che non necessitano di prestazioni sanitarie domiciliari;

2) ADI per anziani ultrasessantacinquenni non autosufficienti gravi già in carico all’ASP per le cure domiciliari.
Presentazione istanze
Le istanze, compilate su apposito modello fornito dagli Uffici dei Servizi Sociali, devono essere presentate dal 15/07/2015 al 27/07/2015 presso l’ufficio protocollo del proprio Comune di residenza appartenente al Distretto socio-sanitario D24, corredate dalla seguente documentazione:
- Legge 104/92 art.3 comma 3 o Invalidità Civile al 100% con Indennità di accompagnamento;
- Per le patologie recenti: Certificazione del Medico di Medicina generale che attesti la condizione di non autosufficienza, con allegata Scala di Barthel;

Graduatorie
I servizi sociali di ciascun Comune del D24, per il servizio SAD, formuleranno le graduatorie sulla base della documentazione allegata, così come da scheda requisiti allegata al presente avviso, con la stesura del PAI, fino alla concorrenza del monte ore finanziato;
Per gli anziani già in carico per le cure domiciliari, l’assegnazione sarà effettuata dall’UVM del Distretto socio-sanitario fino alla concorrenza del monte ore finanziato.

Piazza Armerina 15 luglio 2015

Il Dirigente Coordinatore del D24
Dott. Giuseppe Notaro

Il Presidente del Comitato dei Sindaci del D24
Dott. Filippo Miroddi

Allegato 1 --> zip file




15 Luglio 2015






Link


e-mail


Allegati

« Allegato 1

« Torna al sommario


Comune di Piazza Armerina Atrio Fundrò 1, 94015 - Piazza Armerina (En)
Telefono: 0935/982.111 - email: info@comunepiazzaarmerina.it
Posta Certificata: info@PEC.comunepiazzaarmerina.it
Coordinata IBAN: IT26J0521616800000000000784
Partita IVA: 00046540860
© 2009 Comune di Piazza Armerina - Note Legali - Credits